https://eurek-art.com
Slider Image

Quando potare una vite di glicine

2020

Viti di glicine che crescono in un giardino.

Le viti di glicine (Wisteria spp.) Mostrano spettacolari fioriture primaverili, costituite da lunghi e pendenti grappoli di fiori che possono raggiungere i 3 piedi in alcune varietà. I colori dei fiori includono viola, lavanda e bianco, a seconda della varietà. Le viti sono vigorose coltivatrici, quindi è necessario potarle per limitare la loro crescita dilagante. La potatura estiva incoraggia anche la fioritura. Se non controlli la crescita, le viti di glicine possono sopraffare altre piante e strangolare gli alberi vicini.

Glicine in crescita

Le principali specie di glicine, glicine cinese (Wisteria sinensis), glicine americana frutescens) e glicine giapponese (Wisteria floribunda), crescono bene al sole per ombreggiare nelle zone di rusticità del Dipartimento dell'Agricoltura degli Stati Uniti da 5 a 8, da 5 a 9 e da 4 a 4 9, rispettivamente. Le viti di glicine possono crescere 10 piedi all'anno e raggiungere fino a 35 piedi o più, se non potate. Le viti intrecciate diventano legnose con l'età e richiedono un supporto robusto, come un pergolato, una pergola o un traliccio. In primavera, i lunghi grappoli di fiori pendenti aumentano il peso delle viti.

Potatura di glicine appena piantate

Glicine delle piante in primavera o in autunno. Quando pianti un glicine, devi decidere se vuoi coltivarlo come pianta singola o multi-tronco. Per un glicine a stelo multiplo, seleziona diversi steli forti e taglia tutti gli altri. Se la tua pianta ha solo un gambo, potalo per incoraggiare la crescita di nuovi gambi nel sito di taglio. Per coltivare un glicine a stelo singolo, elimina tutti gli steli tranne uno. Puoi coltivare un glicine a stelo singolo come una pianta simile ad un albero con una potatura adeguata e un supporto verticale. Lascia che il glicine cresca e poi potalo di nuovo all'altezza scelta in modo che il glicine produca germogli laterali.

Potatura estiva per incoraggiare la fioritura

Il glicine è uno scalatore vigoroso e produce lunghi tiri simili a frusta per tutta l'estate. Questi lunghi germogli si attaccano e si attorcigliano attorno a qualsiasi tipo di pianta o oggetto nelle vicinanze. In estate, riduci tutti i germogli laterali lunghi a cinque o sei foglie o fino a circa 6 pollici. Le foglie sono composte da un massimo di 13-15 volantini a forma di lancia. Attendere fino a dopo la fioritura prima di tagliare i germogli su viti di glicine mature. Tagliare ed estrarre eventuali ventose che crescono vicino allo stelo o agli steli originali. Potare tutta questa crescita vegetativa aiuterà il glicine a mettere la sua energia nella produzione di fiori la prossima primavera. Potrebbero essere necessari diversi anni per far fiorire un glicine appena piantato. Potrebbe essere necessario tagliare più volte i germogli simili a frusta durante i mesi estivi.

Potatura invernale per controllare dimensioni e forma

Una volta che il tuo glicine ha sviluppato una struttura a stelo principale, a stelo singolo o multiplo, potalo ogni inverno. È facile vedere il gambo del glicine in inverno, perché tutti gli steli sono senza foglie. Ridurre la crescita in eccesso. Sulle glicine fiorite, riduci gli steli fiorali a due o tre gemme corte e grasse. Questi germogli produrranno fiori in primavera. Se non riesci a capire se hai germogli in fiore, basta tagliare i germogli laterali, potati l'estate precedente, fino a circa 2 pollici. Poiché il glicine è una vite che cresce vigorosamente, potrebbe essere necessario tagliare ogni anno fino al 50 percento degli steli e dei rami laterali del glicine.

Utilizzo degli strumenti di potatura

Tagliaunghie o potatori manuali sono sufficienti per potare tutte le nuove crescite morbide sul glicine. Per una crescita più vecchia e legnosa, usa troncarami a manico lungo o una sega da potatura. Per raggiungere rami o germogli laterali sul tetto di una pergola o in alto su un traliccio senza usare una scala, potare con una sega o un potatore. Per far funzionare bene gli strumenti di potatura, affilare periodicamente le potature e aggiungere una goccia di olio motore sulle parti mobili. Per evitare di diffondere la malattia tra le glicine, pulire le lame degli strumenti di potatura con un panno imbevuto di alcool o immergerle in una soluzione di 1 parte di candeggina e 9 parti di acqua.

Questo rifacimento dell'home office porta un fascino accogliente in un piccolo spazio

Questo rifacimento dell'home office porta un fascino accogliente in un piccolo spazio

Questo adorabile cucciolo di gobbo ha bisogno di una famiglia per sempre

Questo adorabile cucciolo di gobbo ha bisogno di una famiglia per sempre

Come spogliare e rifinire un tavolo da pranzo

Come spogliare e rifinire un tavolo da pranzo