https://eurek-art.com
Slider Image

Cosa sta mangiando i miei Snapdragons?

2020

I picchi sono uno dei pochi uccelli che mangiano bocche di leone.

Gli snapdragon sono bellissime annuali autoseminanti che prendono il nome dalla forma interessante del loro fiore. Sono disponibili in dozzine di varietà, offrendo ai giardinieri una vasta gamma di scelte in termini di dimensioni delle piante e colore dei fiori. Tuttavia, queste piante attraenti sembrano il pranzo di insetti e altre creature. Ciò può rapidamente rovinare un set di bocche di leone, quindi è importante identificare cosa sgranocchia le piante prima che il problema peggiori e si diffonda.

Insetti e parassiti

L'Università della Florida fornisce un lungo elenco di insetti e parassiti che sono problematici per gli snapdragon. Questi includono acari (ad es. Ragno, ciclamino), barbabietole dell'esercito di barbabietole, il serpente fogliare americano, cerume, cimici, lumache, lumache, afidi, tripidi e cime di tabacco.

Funghi, muffe e virus

Sebbene gli insetti e i parassiti di solito causino il maggior danno ai bocche di leone, anche le muffe e i virus dei funghi possono essere problematici. Poiché alcuni funghi, muffe e virus causano lo spotting o la degenerazione delle foglie che dà l'impressione che qualcosa si sia dilatato sulla pianta dello snapdragon, non dovresti escludere la possibilità che il problema potrebbe essere qualcosa di diverso da un insetto o un parassita. Funghi, muffe e virus comuni che colpiscono i bocche di leone, secondo l'Università della Florida, includono Botrytis cineraria (muffa grigia), Oidium sp. (peronospora), Peronospora antirrhini (peronospora); Phyllosticta antirrhini (leafspot) e Rhizoctonia solani (marciume della radice e dello stelo).

Animali e uccelli

Pochissimi animali mangeranno snapdragon, poiché, secondo Easybalconygardening.com, sono tossici. In effetti, i giardinieri spesso usano i bocche di leone intorno ai loro perimetri di giardino per respingere cervi e altri animali selvatici. Probabilmente puoi escludere la possibilità che un animale sia il colpevole. Tuttavia, gli uccelli sono un'altra storia. Rondini di scogliera e picchi sono entrambi noti per mangiare snapdragons.

Trattamento

Per la maggior parte degli insetti, parassiti, funghi e virus, dovrai trattare i tuoi snapdragon con un insetticida o un fungicida. Tuttavia, evita quelli che sono pieni di sostanze chimiche aggressive - invece, vai organico, poiché questi sono molto più facili sulle piante. Esempi includono saponi progettati appositamente per piante, insetticidi a base vegetale come nicotina o piretro e spray fatti in casa di acqua, alcool, succo di limone o aceto. Questi funzionano disinfettando, abbattendo le cellule del parassita o respingendo naturalmente il parassita attraverso il profumo. Il rinvaso e il monitoraggio del pH del terreno possono eliminare i parassiti che invadono il suolo e rigide reti di rame o terra dicotomica possono impedire alle lumache e alle lumache di arrampicarsi sulla pianta. Se il problema è rappresentato dagli uccelli, sono disponibili dispositivi che emettono onde sonore udibili dagli uccelli: agli uccelli non piace tutto il rumore, quindi stanno lontani.

Spaziatura

Indipendentemente da ciò che sta mangiando i tuoi snapdragons, una volta trovato un problema, diradare le piante o distanziarle ulteriormente potrebbe impedire al problema di saltare da una pianta all'altra. Poiché gli snapdragon sono comunque annuali, non dovrai preoccuparti di rovinare l'intero giardino con questo metodo, poiché puoi risiedere in primavera per colmare le lacune. È sempre meglio perdere alcuni snapdragons rispetto all'intero letto.

Come utilizzare Shark Steam Blaster

Come utilizzare Shark Steam Blaster

Come lavorare a maglia una rete da pesca

Come lavorare a maglia una rete da pesca

Pittura del XX secolo: che cos'è?  Quanto vale?

Pittura del XX secolo: che cos'è? Quanto vale?