https://eurek-art.com
Slider Image

Fiori e piante popolari alla fine del 1800

2020

Cape Heath è un tipo di erica.

Il movimento delle arti e dei mestieri del XIX secolo in Inghilterra e in America vide un ritorno di interesse per la natura e le piante. In Inghilterra, la Horticulture Society (in seguito una società reale) fu fondata nel 1804. Nel 1829, il Dr. Nathaniel Bagshaw Ward scoprì, per caso, che le piante tenute sotto vetro creavano il loro microclima. Le piante traspiravano acqua durante il giorno, che si condensava sul vetro. Le piante hanno riassorbito l'acqua. Le serre sorsero, così come i prati con tappeti di fiori.

Fiori nativi

Il movimento Arts and Crafts si concentrava sul ritorno alla natura culminato in "The Wild Garden" di William Robinson, pubblicato nel 1870. Sosteneva i giardini di cottage che coltivavano fiori selvatici e piante autoctone, in particolare mescolando alberi, piante perenni e bulbi. Le riviste erano piene di articoli incentrati sul movimento Country Life, che rispettavano la cultura rurale e le preoccupazioni agricole. Il libro di Henry Ward Beecher del 1859, "Plain and Pleasant Talk of Fruits, Flowers and Farming" cita il lilla come "piccolo albero preferito" e la palla di neve e lo snowberry come piante preferite durante il periodo della sua stesura.

Bougainvillea

La Bouganville prende il nome da un compagno di bordo del suo scopritore, Philibert Commercon. B. Glabra e B. spectabilis furono introdotti in Europa all'inizio del XIX secolo e furono molto richiesti alla fine del 1800. Questa pianta prospera in un contenitore sospeso, che avrebbe funzionato bene in un giardino in stile gardenesco del 19 ° secolo, un design che mostra un'eclettica varietà di piante in uno spazio minuscolo.

Cape Heath

In Gran Bretagna, Australia e Sudafrica, le piante erano ampiamente utilizzate nelle serre. Cape Heath è stata la prima famiglia di cespugli ornamentali ad aumentare di popolarità. Nel 1826 esistevano 285 cultivar della brughiera del Capo e le varietà furono coltivate nel corso del secolo. La pianta è generalmente adattata alle estati calde e secche. La pianta è un tipo di erica e produce fiori di varie dimensioni, forma e colore da gemme rotonde bianche a cremisi sull'erica di Pasqua a fiori gialli a goccia sull'Erica pageana.

Rosa

La rosa era affascinante e popolare nel XIX secolo come lo è oggi. L'attenzione è stata posta sulla crescita naturale e selvaggia di una pianta, con rose raffigurate con abbondanza di fogliame e fiori pieni. Le varietà tipiche erano la rosa damascena, il fard di fanciulla, la Galica, il D 'amour e il tomentose. La rosa sarebbe stata addestrata in modo diverso in un giardino dal design geometrico, che era in risorgenza nel 19 ° secolo a causa del libro di John Claudius Loudon, "Osservazioni sull'allestimento di giardini pubblici e passeggiate". Le rose venivano potate ordinatamente in forme simmetriche.

Come pulire dopo un piccolo incendio in cucina

Come pulire dopo un piccolo incendio in cucina

La copertura in gomma è disponibile in vari colori?

La copertura in gomma è disponibile in vari colori?

Come coltivare gli abeti di Fraser

Come coltivare gli abeti di Fraser