https://eurek-art.com
Slider Image

Usi di posate

2020

I set di flateware sono realizzati in diversi metalli, dall'acciaio inossidabile all'argento sterling.

Le posate, note anche come argenteria, posate o stoviglie, descrivono qualsiasi attrezzo portatile utilizzato nella preparazione, nel consumo o nel servizio del cibo. Le posate sono composte da utensili, tra cui forchette, cucchiai e coltelli. Una varietà di metalli viene utilizzata per realizzare posate, tra cui argento sterling, acciaio inossidabile e acciaio argentato. Prima di acquistare le posate, scopri alcuni dei suoi usi, la storia e i fatti che ti aiuteranno quando arriva il momento di effettuare un acquisto.

Cosa cercare quando si acquistano posate

L'argento sterlina è il tipo di posate più resistente, ma è anche il più costoso. Deve essere lucidato e può essere pulito in lavastoviglie, anche se alcuni esperti sconsigliano di farlo. Placcato in argento è un'alternativa meno costosa alla sterlina. Le posate argentate sono costruite con una base non argentata e quando il rivestimento argentato svanisce la base si farà vedere. L'acciaio inossidabile è il tipo di posate più comune e di gran lunga il meno costoso. È resistente e di facile manutenzione. Prima di effettuare l'acquisto, pensa a costi, facilità di manutenzione, come utilizzerai le stoviglie e per quanto tempo vuoi che duri.

Cucchiaio

I cucchiai sono stati progettati per mangiare cibi liquidi e semiliquidi, come zuppe, budini e gelati. I cucchiai svolgono un ruolo importante nella preparazione, cottura e porzione di alimenti. Per gli alimenti che consistono in pastelle, come biscotti e biscotti, una persona lascerà cadere pastella o pasta dai cucchiai su padelle unte, casseruole e teglie. Altri alimenti, come pollo e gnocchi e minestre a base di uova, hanno anche pastella o miscela di uova spalmata nelle basi della zuppa.

forchette

Una forchetta è un utensile da cucina che consiste in una maniglia stretta con due, tre o quattro denti all'altra estremità. Il primo uso registrato della forcella fu da parte dei Greci nel 1100 d.C., ma fu solo nel 1500 che la forcella acquistò popolarità e uso. Le prime forcelle assomigliavano a un forcone nel design. La forchetta viene utilizzata per contenere carne o altri alimenti durante il taglio o il trasferimento di alimenti in bocca da un piatto. Quando si mangia con una forchetta, il cibo può essere lanciato o seduto in cima ai denti. Le forchette a due e tre punte sono strumentali per contenere grandi pezzi di carne, come tacchino, prosciutti e arrosti, mentre si intaglia.

Coltelli

Fin dalla preistoria il coltello è stato usato per proteggere, mangiare e come utensile da cucina. Fu solo ai tempi moderni che il coltello divenne un utensile per mangiare a tavola. Durante il Medioevo, la maggior parte delle persone portava con sé uno quando viaggiavano. Nel 1669, re Luigi XIV mise fuori legge tutti i coltelli a punta. Per questo motivo i coltelli da pane hanno assunto la forma arrotondata o il bordo smussato. Utilizzato oggi in molte colazioni e pranzi, il coltello da burro ha molti usi, tra cui spalmare burro e altre creme e per tagliare carne non troppo spessa.

Il migliore amico di questo orfano bambino Possum è un canguro di peluche

Il migliore amico di questo orfano bambino Possum è un canguro di peluche

Queste spugne in silicone sanitario saranno il tuo nuovo strumento di pulizia preferito

Queste spugne in silicone sanitario saranno il tuo nuovo strumento di pulizia preferito

Come tagliare le gronde del tetto

Come tagliare le gronde del tetto